SEI IN > VIVERE CESENA > CRONACA
articolo

Bagno di Romagna: si perdono due escursioniste, interviene il soccorso alpino

1' di lettura
20

La stazione monte Falco ha concluso domenica sera alle ore 23:00 circa un intervento in aiuto di due giovani escursioniste di Cesena che si sono trovate in difficoltà in una zona particolarmente impervia dopo aver smarrito il sentiero.

L'evento è accaduto nel comune di Bagno di Romagna (FC): le due venticinquenni dopo essere arrivate al rifugio Nasseto hanno proseguito l'itinerario per compiere il giro ad anello attraverso Castel D'Alpe per poi tornare alle Gualchiere, dove avevano lasciato la propria auto. Lungo il sentiero in discesa però hanno perso il sentiero principale, ingannate da finte tracce di sentiero create da animali selvatici, e si sono trovate in una zona particolarmente impervia. Spaventate e non sapendo come riuscire a tornare sul sentiero principale hanno chiamato il 118 centrale Romagna che ha attivato il Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna.

Una volta individuato il punto esatto in cui si trovavano le giovani donne una squadra della stazione monte Falco è partita e giunta in loco. Il rientro è stato lungo e difficoltoso poiché si è reso necessario l'utilizzo di corde per rendere sicuri alcuni tratti particolarmente scoscesi. L'evento si è concluso poco dopo le ore 23: le due sono state riaccompagnate in buono stato di salute alle proprie auto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Cesena.
Per Telegram cercare il canale @viverecesena o cliccare su https://t.me/viverecesena.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCesena. Sono attivi anche i nostri canali social: Facebookfacebook.com/viverecesena/ e Twitterhttps://twitter.com/VivereCesena


Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2024 alle 12:57 sul giornale del 30 aprile 2024 - 20 letture






qrcode