SEI IN > VIVERE CESENA > CRONACA
articolo

Savignano sul Rubicone: fugge in auto con la refurtiva, arrestato 39enne

1' di lettura
34

Nel pomeriggio del 19 marzo 2024, i carabinieri della Stazione di Savignano sul Rubicone hanno arrestato un uomo di 39 anni per furto aggravato.

I militari operanti, sono stati allertati dalla locale Centrale Operativa in quanto, poco prima, una donna aveva richiesto l’intervento di una pattuglia presso un deposito di un’azienda, poco prima, aveva sorpreso un individuo intento ad asportare cinquantacinque compressori usati di aria condizionata per autoveicoli. L’uomo, vistosi scoperto la donna, si è dato subito alla fuga a bordo di un’autovettura, effettuando manovre pericolose.

I carabinieri giunti sul posto dopo pochi minuti, rintracciavano il fuggitivo - poco distante dal luogo ove aveva perpetrato il furto - che si trovava all’esterno della propria autovettura a seguito di un incidente avuto con un altro veicolo. Affidato alle cure del personale del servizio di emergenza “118” intervenuto sul posto, all’esito del controllo medico presso l’Ospedale “M. BUFALINI” di Cesena (FC) – dal quale è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni per le lesioni riportate a seguito del sinistro stradale - il 39enne è stato arrestato e accompagnato presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Savignano sul Rubicone (FC).

La refurtiva, parte della quale è stata persa durante la fuga a causa del bagagliaio rimasto aperto, è stata immediatamente recuperata e restituita all’avente diritto. All’esito della celebrazione della convalida dell’arresto, l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Cesena.
Per Telegram cercare il canale @viverecesena o cliccare su https://t.me/viverecesena.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCesena. Sono attivi anche i nostri canali social: Facebookfacebook.com/viverecesena/ e Twitterhttps://twitter.com/VivereCesena


Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2024 alle 10:34 sul giornale del 27 marzo 2024 - 34 letture






qrcode