SEI IN > VIVERE CESENA > CRONACA
comunicato stampa

Si allontana dopo l'incidente, ma un passante fotografa la targa: sanzionato e via 4 punti della patente

2' di lettura
42

Nel corso del fine settimana il Comando di Polizia Locale di Cesena ha rilevato tre incidenti stradali.

Il primo sinistro si è verificato nella mattina di sabato 16 marzo, alle ore 09:00, tra le vie Volontari della Libertà e Montaletto dove sono rimasti coinvolti due veicoli, una Renault Kadjar e una Mercedes GLc. Così come ammesso dal conducente della Renault, immettendosi in via Montaletto, l’uomo non ha dato la precedenza al veicolo in arrivo, a bordo del quale oltre al conducente era presente anche un passeggero. Nella stessa giornata, intorno alle ore 22:35, in via Corfù un autocarro in fase di manovra da un parcheggio ha urtato un Taxi momentaneamente parcheggiato per consentire a due clienti di recuperare i propri bagagli. Anche in questo caso, sono stati rilevati danni ai due veicoli, illese le persone coinvolte.

Nella giornata di domenica, 17 marzo alle ore 15:25, all’intersezione tra le vie Baronio e E. Valzania urto tra una Ford Fiesta non ha dato la precedenza ad un Opel Karl. Dopo essere sceso dal proprio veicolo per verificare i danni alla propria auto, il conducente della Ford ha inveito contro l’altra conducente, illesa. Nell’immediato è ritornato a bordo della Ford e si è allontanato senza fornire i propri dati. Sul posto però era presente anche un pedone che, prontamente, ha fotografato la targa della Ford comunicando poi alla pattuglia infortunistica della Polizia locale intervenuta sul posto.

La Polizia Locale ricorda che allontanarsi dal luogo dell’incidente, senza fornire le proprie generalità, anche se non ci sono feriti, costituisce un illecito amministrativo e come tale è punito. In questi casi, l’allontanamento non comporta omissione di soccorso, ma anche nel caso di danni lievi, prevede una sanzione pecuniaria di 302 euro e la decurtazione di 4 punti dalla patente.

La Polizia Locale come sempre in presenza di sinistri stradali, ha provveduto anche in questi casi a verificare lo stato di ebbrezza dei conducenti, ma tutti sono risultati negativi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2024 alle 14:02 sul giornale del 19 marzo 2024 - 42 letture






qrcode