SEI IN > VIVERE CESENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Favorire la partecipazione attiva e sostenere le attività scolastiche. Dall'Amministrazione un pacchetto di 50 mila euro per Associazioni, Enti del Terzo settore e scuole

3' di lettura
16

L'Amministrazione comunale di Cesena mette a disposizione di scuole, associazioni ed Enti del terzo settore un pacchetto complessivo di 50 mila euro da destinare alla realizzazione di attività e iniziative in grado di favorire la partecipazione alla vita sociale, ricreativa, culturale e sportiva del territorio e supportare gli istituti scolastici nello sviluppo di proprie progettualità finalizzate alla realizzazione di un sistema formativo integrato.

Nello specifico, 30 mila euro saranno erogati alle associazioni richiedenti e 20 mila euro al mondo della scuola.

"L'organizzazione di iniziative ed eventi sul territorio – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – è di fondamentale importanza, oltre che essere motivo di inclusione, aggregazione e incontro. Per questa ragione, come avvenuto nel corso di questi anni, confermiamo nuovamente il nostro sostegno al mondo del terzo settore, che spesso entra in relazione con le istituzioni scolastiche in riferimento alle attività progettuali proposte, mettendo a disposizione un pacchetto di risorse utili a proporre nuovi progetti di comunità, da organizzare in collaborazione con i Quartieri. A questi si affianca poi il mondo della scuola con cui lavoriamo costantemente per cogliere necessità e bisogni rafforzando la sinergia con il territorio. La comunità educante – prosegue il Sindaco – si inserisce perfettamente nel contesto socio-culturale di una città ed è utile sviluppare un unico, ampio, percorso capace di creare occasioni di crescita, di contribuire all'arricchimento dell'offerta formativa delle scuole e di valorizzare l'attaccamento di ogni cittadino al territorio di riferimento".

"Annualmente – commenta il Presidente del Collegio dei Presidenti di Quartiere Fabio Pezzi – collaboriamo con le scuole e le associazioni locali che lavorano all'organizzazione di eventi e iniziative tese a creare occasioni di intrattenimento e di incontro, spesso valorizzando le tradizioni dei singoli quartieri. Nel corso di questi anni abbiamo sviluppato progetti incentrati sulla solidarietà, memoria, la storia locale, personaggi pubblici, ma anche su ricorrenze della tradizione e luoghi di incontro, penso ad esempio al percorso di valorizzazione degli immobili comunali 'SpazioComune' nell'ambito del quale associazioni e quartieri hanno collaborato fianco a fianco. Siamo dunque felici di poter rinnovare questa cooperazione che certamente contribuirà ad arricchire la nostra città".

Le attività proposte dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2025. Possono presentare domanda di contributo: associazioni del Terzo Settore, Associazioni sportive dilettantistiche, Parrocchie e altri enti ecclesiastici della Chiesa cattolica, nonché di altre confessioni religiose, Enti di diritto privato, Scuole Primarie e Secondarie di I Grado statali in possesso dei requisiti indicati nell'Avviso pubblico.

Ogni Associazione proponente potrà presentare al massimo una sola proposta progettuale in uno solo dei dodici Quartieri. Ogni Dirigenza scolastica potrà presentare un'unica domanda con un massimo di due proposte progettuale. Il contributo erogato non potrà superare il 70% del costo complessivo dell'iniziativa.

I progetti dovranno essere volti a favorire la partecipazione alla vita scolastica, sociale, ricreativa, culturale e sportiva, contribuendo alla crescita della collettività e al miglioramento della qualità delle relazioni nelle Comunità Locali, in collaborazione con i Consigli di Quartiere a cui è possibile richiedere la lettera di partenariato quale criterio premiale del presente avviso. L'invio delle domande dovrà essere effettuato esclusivamente con modalità telematica attraverso il modulo online da lunedì 4 marzo, fino alle ore 13.00 del 25 marzo. Per informazioni sulla presentazione delle proposte progettuali, è possibile contattare il numero 0547 356276.

Per ulteriori informazioni sull'Avviso pubblico e sulle modalità di presentazione della documentazione richiesta si rimanda al sito del Comune di Cesena: https://www.comune.cesena.fc.it/tipi_notizia/avviso/.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2024 alle 09:52 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 16 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode