SEI IN > VIVERE CESENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rifacimento di Viale Mazzoni, in partenza i lavori nel tratto che si estende dal quarto lato di piazza del Popolo a via pio Battistini

2' di lettura
30

Un accesso al centro storico del tutto rinnovato. Proseguono gli interventi di manutenzione ordinaria e di abbattimento delle barriere architettoniche avviati il 30 gennaio scorso lungo Viale Mazzoni. Nello specifico, i lavori riguardanti la seconda porzione del viale, da Piazza San Domenico fino al "Lugaresi", saranno conclusi entro l'inizio della prossima settimana. A seguire, da martedì 14 marzo, si procederà con le opere di rifacimento, adeguamento e abbattimento delle barriere architettoniche dal quarto lato di Piazza del Popolo a via Pio Battistini.

In questa fase dei lavori, che dovrebbero concludersi entro la settimana di Pasqua, lungo viale Mazzoni saranno salvaguardati gli stalli per la sosta.

Il cantiere sarà sospeso per l'intera giornata di mercoledì con lo scopo di garantire il normale svolgimento del mercato settimanale. Come condiviso con le Associazioni di categoria degli ambulanti, Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio, gli interventi saranno eseguiti dal lunedì al venerdì fatta eccezione per le giornate di mercato. Anche in questo caso, in occasione del mercato ordinario del mercoledì e del sabato i banchi dei commercianti saranno allestiti un metro in avanti rispetto all'altra fila.

"Avviato il 30 gennaio scorso – commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – il cantiere prosegue senza rallentamenti. In questo modo l'intero tratto stradale sarà restituito alla città entro metà giugno. Con lo scopo di creare il minor numero di disagi ai commercianti, agli ambulanti del mercoledì e del sabato, e ai cittadini, in questa fase dei lavori il cantiere proseguirà a porzioni liberando di volta in volta l'area già interessata dalle opere programmate".

In un'ottica di riqualificazione e valorizzazione del Viale, l'Amministrazione comunale ha avviato i lavori programmati nell'ambito del P.E.B.A. tesi ad eliminare tutte le criticità ravvisate ed emerse anche a seguito di attente analisi tecniche. Con questo primo stralcio dei lavori si è proceduto con interventi di manutenzione dei marciapiedi, con la creazione di rampe e di percorsi Loges per persone non vedenti o ipovedenti, e la definizione di percorsi pedonali ben distinti dagli stalli per la sosta delle auto. È stato inoltre riqualificato l'accesso dei rifugi antiaerei della Rocca.

I lavori corrispondono a un investimento dell'Amministrazione comunale di 150 mila euro, che prevedono anche l'abbattimento delle barriere architettoniche, e l'esecuzione di altre opere più piccole di manutenzione, delle fermate del trasporto pubblico locale in via Ravennate e a Borello, via Calatafimi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2023 alle 08:20 sul giornale del 10 marzo 2023 - 30 letture






qrcode