SEI IN > VIVERE CESENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

A Casa Serra arriva il nipote dell'illustre intellettuale cesenate. Sabato 21 gennaio nuovo appuntamento con le visite guidate

2' di lettura
42

In occasione del terzo sabato del mese tornano le visite guidate a Casa Serra. Il 21 gennaio, dalle ore 15 alle ore 18, la casa museo di Viale Carducci aprirà le porte ai visitatori e ai più curiosi alla presenza dell'Assessore alla Cultura Carlo Verona e del nipote del critico letterario e scrittore nato a Cesena il 5 dicembre del 1884.

Le visite, organizzate in collaborazione con il Comune di Cesena, saranno a cura degli studenti dell'ITE "Renato Serra" che, in qualità di moderni ciceroni, accompagneranno i visitatori alla scoperta dell'illustre intellettuale cesenate, attraverso i vari locali dell'edificio e con l'utilizzo di contenuti audio e video.


In occasione delle visite guidate inoltre è stato inaugurato il nuovo percorso multimediale realizzato in collaborazione con l'Università di San Marino e l'ex Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell'Emilia Romagna (IBC), all'interno del progetto del circuito delle "Case museo dei poeti e degli scrittori di Romagna", comprendente Casa Panzini, Casa Pascoli, Casa Moretti, Villa Silvia Carducci, Villa Saffi, Casa Monti, Casa Oriani, Casa Guerrini e la Casa Museo "Renato Serra".


Le visite di sabato 21 gennaio saranno intervallate da brani tratti da "Diario di Trincea" letti da Lorenzo Pieri e brani di letteredi soldati romagnoli tratti da "Verificato per censura" a cura di G. Bellosi e M. Savini, letti dagli studenti del "Serra" e con l'accompagnamento musicale del bassista Alex Casalboni. L'ingresso è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Gli studenti dell'ITE, appositamente formati nell'ambito di un percorso per le competenze trasversali e per l'orientamento (PCTO), sono inoltre a disposizione per le visite da parte delle scuole (classi terze delle scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado) nei seguenti giorni e orari: lunedì ore 11-12/12-13, mercoledì ore 9-10, giovedì ore 9.30-10.30. La visita è gratuita, ma è possibile ad una classe per volta e va prenotata all'indirizzo raffaella.martina.prof@serraeducation.net.


Il museo, oltre ai cimeli serriani e agli arredi originali dell'epoca, ospita anche alcune opere di artisti cesenati, romagnoli e italiani tra i più significativi. I giovani ciceroni apriranno le porte della Casa Museo alla cittadinanza ogni terzo sabato del mese fino alla prossima primavera, dalle ore 15 alle ore 18.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2023 alle 15:09 sul giornale del 17 gennaio 2023 - 42 letture






qrcode