EVVIVA! La città si fa scuola, un intero pomeriggio di festa per i giovanissimi dà avvio al percorso che definirà il futuro delle scuole della città

3' di lettura 01/10/2022 - Dalle aule alla piazza! Si trasformerà in un grande palcoscenico e dalle ore 14,30 si popolerà di tutti coloro che ogni giorno vivono questo pezzo di città sin dal primo mattino, gli studenti. Mercoledì 5 ottobre l'area della Stazione ospiterà un grande evento aperto a tutta la città promosso dall'Amministrazione comunale di Cesena, condiviso con le dirigenze scolastiche delle scuole secondarie di secondo grado presenti in città e con l'Università di Bologna, Campus di Cesena.

"EVVIVA! LA CITTA' SI FA SCUOLA". È questo il titolo dell'iniziativa che darà il calcio d'inizio al percorso avviato dal Comune di Cesena insieme alle comunità educanti della città per disegnare insieme il futuro delle scuole di Cesena e per promuovere il protagonismo di tutte le componenti che le caratterizzano. Calcio di strada, skate, basket, musica dal vivo con artisti nazionali come Bnkr44, Tonino3000, Mango Dream e Gobbi, postazioni radio, inaugurazione di Ciacarè (luogo aggregativo ed educativo per adolescenti e giovanissimi), spazio ristoro di Welldone Cils, proposte dei pubblici esercizi dell'area, e tanto altro. Dalle 14,30 fino a tarda sera, ore 23, le aree del Cubo, di Piazzale Karl Marx, di Piazzale Sanguinetti e del vicolo che collega l'area della stazione a Corso Cavour diventeranno un unico luogo da vivere insieme.

Rigenerazione dei saperi, dei comportamenti e delle infrastrutture. La finalità dell'evento – simbolico e ad elevato impatto sociale – è quella di promuovere e portare l'attenzione di tutti i portatori di interesse sul percorso che l'Amministrazione comunale intende intraprendere nel corso del prossimo anno d'intesa con le scuole della città e volto alla progettazione di politiche di lungo respiro a sostegno delle "comunità educanti" della città. L'evento si terrà proprio nel pezzo di città maggiormente frequentato dai studenti: come infatti già avvenuto in altre aree della città, la riqualificazione di questa zona e la condivisione delle nuove politiche relative al mondo della scuola avverranno anche alla luce della comunità che quotidianamente la popola.

Emerge dunque la necessità di ripensare a quest'area tenendo conto della visione dei giovanissimi: premessa necessaria che se da un lato guarda all'importante piano di riqualificazione e rivitalizzazione che interesserà la zona Stazione a partire dai prossimi mesi, dall'altro è già stata sperimentata – proprio in queste settimane – da #Stazioniamo.

Durante l'evento, e in coerenza con le attività svolte nell'ambito dell'iniziativa #Stazioniamo (che ha coinvolto quattro classi delle scuole superiori e gli studenti dell'Università), verranno valorizzati tutti gli spazi che compongono l'area, con momenti sportivi, artistico/culturali, musicali/ e con il coinvolgimento attivo degli istituti scolastici della città. Sarà inoltre presente "Romagna Next", il primo "laboratorio" di pianificazione strategica interprovinciale sorto in Italia per rispondere alle sfide del Next generation EU e del PNRR, e vi sarà una stretta interazione con l'Alma Fest, organizzato dall'Università di Bologna, Campus di Cesena.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2022 alle 09:22 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, cesena, Comune di Cesena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds5D