Open day "Insieme", lo Spazio Bulgarnò di Via Capannaguzzo si presenta alla città con una fitta programmazione di attività sportive

2' di lettura 14/09/2022 - Socialità e sani stili di vita in una sede che guarda al futuro. Giovedì 15 settembre nello Spazio Bulgarnò (Via Capannaguzzo, 1161), si svolgerà "Insieme", l'open day organizzato da Sport Time SSD, nuovo gestore dell'immobile inserito nella rete "Spazio Comune" istituita dall'Amministrazione comunale, con i Quartieri, nel dicembre 2021 e composta da dieci fabbricati totalmente rigenerati.

Il pomeriggio avrà inizio alle 17,30 con l'apertura delle porte e l'avvio delle diverse attività che saranno proposte fino a sera a tutti i cittadini presenti. A seguire, dalle 18 fino alle 20, bambini e ragazzi, affiancati dagli istruttori di Sport Time, potranno gareggiare al tiro con l'arco. Dalle 19 invece tutti coloro che intendono provare un tipo di allenamento incentrato su una migliore armonia e forza dei movimenti quotidiani potranno cimentarsi nel functional training per un'ora, a cui seguirà, dalle 20, lo "Spinning", attività aerobica di gruppo su bicicletta basata sul ritmo. Il tutto sarà arricchito da un rinfresco gratuito disponibile per i partecipanti.

Dopo l'open day di giovedì, lo Spazio Bulgarnò offrirà diverse opzioni per praticare sport e attività ricreative: tiro con l'arco, ginnastica, spinning, functional training, ciclismo, podismo, ping-pong, giochi di società e calcio balilla. Sport time proporrà serate informative nello Spazio incentrate sulla salute, e dunque su una corretta alimentazione, sullo sport e il movimento del corpo. Dal mese di ottobre inoltre sarà possibile partecipare a serate ricreative aperte a tutti per "4 chiacchiere in compagnia" in cui incontrarsi e scambiare esperienze.


Le sale dello Spazio Bulgarnò saranno anche disponibili per organizzare riunioni e compleanni contattando Sport time all'indirizzo info@sportimecesena.it oppure allo 0547 630899.

Spazio CSI, Casa dell'Ecologia integrale, Spazio La Fiorita, Opificio Artaj, Spazio Macanin, Spazio Cesuola, Centro arti visive e sceniche, Centro i Maceri, Spazio Case Castagnoli e Spazio Bulgarnò. Parte da questi primi dieci immobili il percorso di "Cesena Rigenera – Spazio comune", avviato dall'Amministrazione comunale di Cesena a dicembre 2021 con l'obiettivo principale di valorizzare i luoghi di comunità e di creare rete tra i soggetti gestori che proprio in questi spazi incontreranno i cesenati proponendo attività culturali, artistiche o ricreative di carattere sociale. All'evento di giovedì 15 settembre ne seguiranno altri che si svolgeranno nei rispettivi immobili appartenenti alla rete: Centro Arti Visive e Sceniche (Via Fusconi, 59), Opificio Artaj (Viale della Resistenza n. 55), Spazio Cesuola (Via Ponte Abbadesse, 451), Casa dell'Ecologia integrale (Via Cervese 4303), Spazio Case Castagnoli (Via Emilia Levante, 1346).

La programmazione integrale è reperibile sul sito del Comune, nella pagina: Rete Spazio Comune.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2022 alle 10:19 sul giornale del 15 settembre 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, cesena, Comune di Cesena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpCT





logoEV