CNA premia le migliori start up d’Italia con il premio “Cambiamenti” lanciato nel corso di Next a Forlì

2' di lettura 24/06/2016 - CNA Nazionale quest’anno premierà le migliori start up italiane e CNA Forlì-Cesena selezionerà le migliori della nostra provincia che parteciperanno alla finalissima nazionale.

Al concorso possono iscriversi tutte le aziende nate dal 2013 in poi. È il premio “Cambiamenti”, lanciato da CNA Nazionale a Forlì nel corso dell’evento Next dedicato all’innovazione, per celebrare il suo 70esimo anniversario: obiettivo premiare le migliori start-up che, in anni particolarmente difficili, hanno saputo meglio trasformare le tradizioni e le peculiarità del territorio italiano e della cultura economica del nostro Paese in attività d’impresa, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie e dell’innovazione. C’è tempo fino al 20 luglio per presentare la candidatura tramite il sito www.premiocambiamenti.it dove sono disponibili regolamento e tutte le informazioni necessarie.

Le aziende nate dopo il 2013 possono appartenere a vari settori merceologici e partecipare al premio scegliendo una delle 3 categorie: Made in Italy e tradizione; Innovazione e Tecnologia; Promozione dell’Italia. Il premio “Cambiamenti” intende valorizzare le nuove imprese che hanno il digitale nel dna ma le radici nella tradizione, mettendo in palio riconoscimenti in denaro e servizi, incontri e opportunità per crescere al meglio. Tre categorie di premi da 5mila euro per ogni nuova impresa italiana vincitrice e un premio finale di 20mila euro alla migliore start-up italiana dell’anno. A questi si aggiungono benefit quali consulenza dei massimi esperti di Google e di Facebook nelle loro sedi europee, incontri con fondi di investimento, acceleratori d’impresa e venture capitalist, formazione su fabbricazione digitale, prototipazione e nuovi strumenti di finanziamento, servizi e opportunità offerte da CNA.

Dopo la raccolta delle iscrizioni il 20 luglio, una giuria di esperti selezionerà le tre migliori start up della provincia di Forlì-Cesena tra quelle che si sono iscritte sul sito www.premiocambiamenti.it. I criteri saranno originalità; mantenimento e/o recupero delle tradizioni; innovazione introdotta; capacità di rispondere a bisogni/esigenze del mercato; livello di competitività nel mercato; evidenza del vantaggio strategico; impatto sociale, culturale, ambientale generato. Le tre migliori start up della provincia di Forlì-Cesena riceveranno un riconoscimento da CNA Forlì-Cesena e insieme a quelle delle altre realtà italiane, selezionate dalle loro CNA territoriali, accederanno alla finalissima che si terrà a novembre. A scommettere sulle neo-imprese italiane con CNA Nazionale e il main partner Artigiancassa, ci sono Facebook, Google, ItaliaStartup, Roland e StarsUp. Per info contattare il responsabile CNA Giovani Imprenditori: maurizio.garavini@cnafc.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 10:45 sul giornale del 25 giugno 2016 - 160 letture

In questo articolo si parla di lavoro, cna, start up, cambiamenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayui